“Cosa deve offrire la scuola ai nostri figli?”

La risposta è tardata ad arrivare, perché per anni, da mamma innamorata dei propri figli, mi sono guardata intorno in cerca di un’“offerta” scolastica all’altezza delle mie aspettative.
Sia io che mio marito volevamo una scuola che non solo formasse i nostri figli da un punto di vista didattico così da prepararli per il futuro nella maniera migliore, ma che li rendesse felici e vogliosi di apprendere, in un ambiente stimolante, creativo e innovativo.
Così, è iniziata la nostra ricerca!
Diverse visite a scuole innovative e la partecipazione a tanti corsi e seminari, ci hanno fatto capire che bisognava fare qualcosa di più e “andare oltre”.
C’era bisogno di qualcosa che potesse contribuire a migliorare e arricchire l’esperienza scolastica dei nostri bambini e, nello stesso tempo volevamo creare una realtà anche per gli altri bambini della nostra amata città, Ragusa.
Da questa visione ha preso vita un’idea, un progetto, un sistema alternativo di scuola volto ad attuare un cambiamento significativo, in grado di creare le condizioni per la realizzazione personale e professionale delle future generazioni.
I nostri pilastri sono tre: il bilinguismo, la formazione al digitale e l’educazione basata su dei valori ben precisi. I nostri alunni imparano a comunicare in lingua inglese. Questo accade in maniera quasi naturale: in classe, i bambini si rivolgono all’insegnante in inglese. Il percorso didattico bilingue regala ai piccoli il piacere di scoprire suoni e parole diverse. Viene curata particolarmente la fonetica: la presenza di docenti madrelingua garantisce, fin dalle prime classi, un apprendimento corretto.
Altro pilastro metodologico è la formazione al digitale e il cosiddetto coding, ovvero la programmazione informatica, nuova lingua che permette di dialogare con i computer. I bambini, imparano a programmare, a usare la logica, a risolvere problemi, a progettare. Ma saranno sempre protagonisti nell’utilizzo del mezzo digitale, non da esso soggiogati come purtroppo spesso accade.
Il terzo pilastro è l’attenzione ai valori: la dignità, l’unicità e la diversità di ciascun bambino, la cura della sua autostima, di valori come gentilezza, libertà e indipendenza.
Noi puntiamo su una formazione culturale di alto livello, secondo i programmi didattici ministeriali.
La Next School oggi è una realtà da ben tre anni, ed è costituita da tre classi. Puntiamo a completare l’intero ciclo della primaria.
L’emergenza covid non ha condizionato la vita della scuola, ma anzi, ha rafforzato la nostra visione e ci ha permesso di garantire la didattica ai nostri alunni anche in un periodo difficile come questo.
L’orario didattico fino alle 16:30 è completato da un post-scuola fino alle 17:00. Al mattino, è previsto un pre-scuola a partire dalle 8:00. Sono previste delle attività extracurriculari il sabato.
Durante l’anno scolastico prevediamo diversi progetti.
La nostra scuola vuole essere un’opportunità, ma non una scuola d’élite. Non c’è una selezione iniziale, perché ogni bambino vale ed ha una sua unicità.
Una didattica di ottimo livello costituisce un passaporto importante per il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next School Logo

Via Psaumida n 15 A 97100 Ragusa
P IVA 01671180881
Kids School srl